Dollaro

Nell’ultimo anno l’euro ha subito una svalutazione del 5% circa nei confronti del dollaro americano, di gran lunga la valuta più importante del mondo. Si ricorda a riguardo che i fixing delle principali materie prime, petrolio in testa, sono quasi tutti effettuati in dollari. Altro aspetto importante è che tantissimi paesi emergenti dal Sud America, all’Asia e all’Africa pubblicano i listini dei propri listini turistici direttamente in dollari americani; ne consegue che generalmente il potere di acquisto dell’euro negli ultimi 12 mesi ha subito una flessione del 5% circa.